Marcia del 31 Agosto a Gazzo

Il 31 agosto abbiamo l'evento podistico conclusivo del progetto Run4eu. Si svolgera a Gazzo la marcia podistica alla quale parteciperanno tutte le delegazioni dei Partner internazionali  oltre a tutti coloro che vorranno partecipare. Le iscrizioni saranno tra le 16.00 e le 17.00. Le persone possono iniziare a camminare / correre liberamente dal punto di partenza. La partenza ufficiale di runner e camminatori è in programma alle ore 17.oo. Sono previsti tre percorsi aventi lunghezza leggermente superiore a quanto riportato nel volantino e saranno di 3 km, 9 km e 19 km. Sono previsti quattro punti di ristoro oltre al ristoro finale al punto di arrivo.

Scarica il volantino in pdf

Questo è il percorso più breve è di tipo cittadino per la quasi totalità. Una parte è campestre ma non presenta particolari difficoltà. Lungo il persorso è presente un ristoro di sole bevande oltre al ristoro presente al punto di arrivo. Si vedranno alcuni degli edifici di interesse storico del comune, si partirà dagli impianti sportivi nella zona retrostante il Municipio, per passare davanti alla chiesa di Gazzo. Dopa una parte si percorso campestre si ritornerà sulla stranda principale, dopo il ristoro si passerà davanti alle scuole elementari di Gazzo (edificio storico), per poi completare il percorso passando davanti al Mulino Sandini e poi ristornare alla zona degli impianti sportivi dove è previsto l'arrivo.

Questo è il percorso di media lunghezza è di tipo misto cittadino e campestre. Presenta una moderata difficoltà legata alla sola lunghezza, il percorso è pianeggiante. Lungo il persorso sono presenti due punti di ristoro il primo di sole bevande in comune con il percorso corto, mentre il secondo sarà localizzato in comune con il percorso lungo è situato lungo via Ceresone. Si attraversa parte del territorio comunale, si passerà vicino ad un terreno utilizzato durante la seconda guerra mondiale quale campo di aviazione utilizzato anche da Francesco Baracca. Si passerà di fronte alla scuola elementare della Frazione di Gazzo (edificio storico) per poi arrivare anche alla risorgiva detta Fontanon del Diavolo (attorno alla quale aleggia una vecchia leggenda).

Questo è il percorso più lungo e maggiormente impegnativo. E' per metà cittadino e per metà campestre. Risulta essere impegnativo per la lunghezza dello stesso è pertanto adatto alle persone già allenate ed abituate a tali lunghezze. Lungo il persorso sono presenti 4 ristori il primo in via S. Giuseppe, il secondo alla pizzeria alle Macine, il terzo alla trattoria La Prateria, il quarto in via Ceresone in comune con il percorso medio, oltre al ristoro finale. Questo percorso consente di attreversare tutte la frazioni del Comune di Gazzo. Si attraverseranno campi e risaie, si toccheranno importanti punti di interesse del territorio quali appunto il vecchio mulino ora pizzeria alle Macine, la Chiesetta Vecchia in località Grossa in piena campagna, si percorrerà parte dell'argine del Fiume Ceresone, fino ad arrivare alla risorgiva detta Fontanon del Diavolo (attorno alla quale aleggia una vecchia leggenda).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU